Selezione

La selezione (detta anche struttura condizionale) è una struttura di controllo del flusso di esecuzione di un programma che indica all’elaboratore, in base alla verifica di una condizione logica specificata, quale fra due sequenze o blocchi di deve eseguire, realizzando dunque un controllo logico di elaborazione.

La selezione quindi permette di ramificare il flusso di esecuzione di un agoritmo permettendo di percorrere rami diversi a seconda che una condizione logica sia soddisfatta o meno.

Il simbolo utilizzato nei diagrammi a blocchi per rappresentare una selezione è il rombo:

Se la condizione logica è vera verranno eseguite le istruzioni del ramo vero altrimenti quelle del ramo falso.

In questa sezione affronteremo gli argomenti legati alla selezione riassunti in questa mappa mentale:

Lezioni